EMDR

L’approccio EMDR è finalizzato all’attenuazione della sofferenza legata ad uno o più ricordi traumatici e alla loro conseguente rielaborazione.

Questo in nessun caso significa che i ricordi verranno manomessi o cancellati!

Ció avviene attraverso la stimolazione dei due emisferi cerebrali, per mezzo di movimenti oculari e/o stimolazione sensoriale tattile. In alcuni casi viene usata anche stimolazione uditiva.

L’approccio EMDR è molto funzionale nel disturbo post-traumatico da stress, ma resta applicabile a qualunque sofferenza ove siano, assieme al terapeuta e all’interno della relazione terapeutica stessa, rintracciabili ricordi che possano ancora generare disagio o malessere.